NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Quote rosso1 Perché devo rimandarti l'immagine? A video la vedo bene! Quote rosso2

~ Utente medio al suo grafico pubblicitario

 

Quote rosso1 Quel carattere non mi piace. Puoi metterne uno più bello? Tipo quello che ho nel piccì di casa... come si chiamava... ecco, voglio il Comic Sans! Quote rosso2

~ Frase dell'utente medio di cui sopra in grado di mandare il grafico in modalità berserk.
Esplosione nucleare a Nagasaki

Il fungo atomico di Hiroshima, la cui causa è da ricercare nell'esistenza dei grafici pubblicitari.

I grafici pubblicitari sono considerati la causa della maggior parte dei mali dell'umanità, tra i quali il lancio della bomba atomica di Hiroshima, l'Olocausto, la morte di Obi Wan Kenobi, la crocefissione di Gesù, lo smarrimento di E.T. sul pianeta Terra, e molto altro ancora.

A causa di questa condizione di archetipale colpevolezza, la loro esistenza è caratterizzata da uno stato di costante sofferenza, attuata tramite le stupide richieste dell'utente medio, altresì noto come "cliente", a cui essi sono costretti a riservare la massima obbedienza.

 

Fede

La maggior parte dei grafici pubblicitari sono notoriamente e dichiaratamente di fede macaca. La leggenda narra che Microsoft, venuta a conoscenza di questo fatto, per punirli li flagellò generando vari demoni, tra cui Publisher, Office, Front Page. La stima di grafici impazziti o suicidatisi a causa di questi demoni è assolutamente inattuabile. Molti famosi killer psicopatici erano originariamente grafici pubblicitari sottoposti a forti dosi di Comic Sans e immagini incorporate in documenti Word.

 

Sottospecie

Proprio come i puffi, anche i grafici hanno appellativi legati alle loro specifiche occupazioni. Ma, a differenza dei puffi, vengono regolarmente sodomizzati dal cliente con sommo godimento di quest'ultimo.

 

Grafico esecutivista

Questa è la forma più "volgare" di grafico pubblicitario, avente lo squallido compito di impaginare modulistica commerciale e/o sviluppare la creatività di gente più dotata di lui. Cerca con ogni mezzo di sentirsi qualcuno, ma il suo destino è quello di rimanere una nullità. I suoi demoni sono i documenti di Excel.

 

Grafico impaginatore

Questa forma deviata di tipografo moderno è il più acculturato di tutti. Eccentrico, preciso, è pronto ad uccidere per imporre la scelta di un font o di un formato documentale. È la forma di grafico che riporta i danni più gravi in seguito alla Sindrome di Caps Lock e alla visione di Comic Sans. Il suo incubo sono i testi in formato Word.

 

Grafico creativo

Questo è il vero deus ex machina della categoria dei grafici, un vero e proprio creativo, il che lo porta spesso ad assumere comportamenti da autentico esteta. Si occupa di creare loghi, illustrazioni, immagini, e tutto quanto risulti funzionale all'istanza comunicativa. È convinto che qualunque frutto del suo ingegno rappresenti un capolavoro in grado di far evolvere l'umanità, anche quando in realtà si tratti palesemente una cagata. Tende in genere ad impazzire quando si vede arrivare documenti di Publisher.

 

Profilo del cliente

Il cliente è un individuo chiamato dal destino a punire i grafici pubblicitari per la loro esistenza. Poiché i grafici, come evidenziato nelll'incipit, sono la causa di ogni male, è tecnicamente impossibile che il cliente sia di bella presenza. Uomo o donna che sia, è in genere un frustrato, che spesso manifesta una certa mancanza di espressione artistica. Le sue richieste possono spaziare da arcigni quesiti metafisici, legati all'opera in corso, ad una più pragmatica domanda di cambiare il font dello stampato con uno più adeguato.

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia liberatoria

Novità

La Provincia di Cosenza.it

Eyes Future pagina intera quotidiani

Cos’è il material design di Google...

Il Material Design sta per arrivare. Inteso in senso lato come un’evoluzione del flat, lo stile ‘materiale’ è destinato a diventare il punto di riferimento del mondo del web e del mobile.

Leggi tutto...